In che modo la debolezza di volto, collo e/o dei muscoli della deglutizione viene associata alle malattie muscolari?

Sebbene si pensi che le malattie muscolari interessino prevalentemente i muscoli coinvolti nei movimenti fisici, esse possono avere un impatto anche sui muscoli che eseguono attività complesse, quali i muscoli di volto, collo e/o deglutizione. In alcune malattie muscolari, questo può provocare l'insorgere di sintomi caratteristici della patologia. Nonostante la malattia muscolare possa comportare un’alterazione dell’espressione facciale, si distinguono cause più comuni, quali la paralisi facciale grave associata a ictus.

In che modo la debolezza di volto, collo e/o la difficoltà ad alimentarsi si manifesta nelle malattie muscolari?

Le malattie muscolari possono influenzare volto, collo e/o la difficoltà ad alimentarsi in diversi modi. In alcuni casi, questi muscoli possono essere i primi a essere interessati dalla malattia, diventandone dei sintomi caratteristici. Di seguito ne riportiamo due esempi: la miastenia gravis, n cui la debolezza nell'area che circonda l'occhio può compromettere la vista e causare l'abbassamento delle palpebre superiori (ptosi), e la distrofia muscolare facio-scapolo-omerale,in cui la debolezza dei muscoli del volto rende difficile chiudere gli occhi o sorridere. In entrambi queste malattie, i pazienti avranno spesso debolezza muscolare nei muscoli prossimali del corpo (quei muscoli che sono più vicini al centro del corpo).

A volte la debolezza di volto, collo e/o la difficoltà a deglutire può non essere così evidente. Ne è un esempio la malattia di Pompe Nonostante si tratti di una malattia che interessa principalmente i muscoli della parte superiore delle gambe e delle anche, uno dei primi sintomi accusati da pazienti adulti affetti dalla malattia è stato la difficoltà riscontrata a deglutire e masticare.

Alcuni esempi di come la debolezza dei muscoli di collo, volto e la difficoltà ad alimentarsi si manifesta includono:

  • Cambiamenti dell'espressione facciale:
    • Abbassamento delle palpebre superiori (ptosi)
    • Difficoltà a chiudere gli occhi
    • Incapacità di fischiare o contrarre le labbra
    • Aspetto inespressivo e incapacità di sorridere
    • Difficoltà a gonfiare le guance
  • Difficoltà a mangiare:
    • Difficoltà a masticare
    • Dolore alla mandibola
    • Difficoltà a deglutire
    • Perdita di peso
  • Problemi di linguaggio
  • Difficoltà a sollevare la testa o a mantenere la testa sollevata

Dato che i sintomi delle malattie muscolari sono altamente diversi e complessi, il processo di rilevamento e diagnosi risulta difficile. Ricordiamo che le probabilità di soffrire di una malattia muscolare sono basse e che i sintomi possono presentare una causa completamente estranea ad essa. Per comprendere i sintomi, dovresti discutere delle tue preoccupazioni con un medico. Prima dell'appuntamento, potresti prepararti valutando il modo in cui riconoscere i tuoi sintomi e discuterne con il medico.

Hai curiosità riguardo ai tuoi sintomi?

Verifica i tuoi sintomi

 

Elenco dei sintomi

È importante esaminare alcuni dei sintomi delle malattie muscolari e conoscere alcuni dei diversi modi in cui insorgono.

Malattie muscolari

I muscoli prossimali possono essere interessati da unampio numero di malattie. Leggi alcuni esempi e scopri come sono collegati tra loro.

Creare un report dei
sintomi
accusati

Comprendere i sintomi e il modo in cui potrebbero essere connessi può essere fondamentale per comunicare con il medico al fine di formulare una diagnosi.

Rispondi al nostro questionario per trovare informazioni pertinenti alla tua situazione e crea un report su misura per discutere dei tuoi sintomi con il medico.

Inizio